News

  • 26-12-2013  IdeArte alla Corte del Granduca - mostra annuale dei soci
    RISULTATO VOTAZIONI MOSTRA SOCI IdeArte alla Corte del Granduca: mostra annuale dei soci. Quest'anno la novità era un piccolo concorso tra i partecipanti. ...   segue »
  • 15-12-2013  Un Rebus allì'interno di un enigma -mostra di pittura
    Dal 13 Dicembre al 2 Gennaio 2014, alla Gelateria Artistica " Cuore di Panna" di Agira, espone Mariella Bellarosa. In mostra le ultime opere di questa ...   segue »
  • 08-12-2013  collettiva alla MAgione - Natale 2013
    per tutto il mese di Dicembre alla "Magione del Tau" di Altopascio Lucca, mostra collettiva degli artisti soci di IdeArte che hanno esposto le loro opere ...   segue »
  • 15-11-2013  IdeArte alla Corte del Granduca - Natale 2013
    IdeaAtecav centro arti visive “IdeArte  alla Corte del Granduca - Natale 2013” Rassegna d’Arte Contemporanea riservata ai ...   segue »
  • 15-03-2013  IdeArte in...vetrina
    IdeArte cav centro arti visive Via E. Fermi, 27 56126 Pisa                           ...   segue »
  • 07-02-2013  ASCANIO "Delirio della materia…..L’impossibile creato"
    Il Presidente della Fondazione Piaggio, Riccardo Costagliola, ha il piacere di invitare la S.V. all’inaugurazione della mostra Delirio della materia…..L’impossibile ...   segue »
  • sfoglia tutte le news »
HOME iscriviti|login

Biagini Alfredo ( BOTTEGA)

VIA LUNGOMONTE, 143
MONTECALVOLI di S.Maria a Monte PISA

347 9644347

alfredo.biagini@piaggio.com

WWW.equilibriarte.org/bottega


Nato a Pontedera, vive e lavora artisticamente a Montecalvoli, in Provincia di Pisa.
Da sempre attento alle varie forme di espressione figurativa, nel 2004 allarga i suoi interessi artistici e si specializza nella tecnica dell'acquerello.
Il tema del paesaggio, sviluppato da una copiosa e intensa attività, lo porta ad una sperimentazione del colore e dei giochi di luce che a tratti manifesta i segni dell'astrazione.
La sua personale visione del mondo, riflessa nella parziale mancana di dettagli, inserisce nei lavori note indecifrabili per la logica comune, ma essenziali per l'appagamento dell'anima.
Le numerose esposizioni personali e collettive danno ampio riscontro del lavoro svolto.