News

  • 26-12-2013  IdeArte alla Corte del Granduca - mostra annuale dei soci
    RISULTATO VOTAZIONI MOSTRA SOCI IdeArte alla Corte del Granduca: mostra annuale dei soci. Quest'anno la novità era un piccolo concorso tra i partecipanti. ...   segue »
  • 15-12-2013  Un Rebus allì'interno di un enigma -mostra di pittura
    Dal 13 Dicembre al 2 Gennaio 2014, alla Gelateria Artistica " Cuore di Panna" di Agira, espone Mariella Bellarosa. In mostra le ultime opere di questa ...   segue »
  • 08-12-2013  collettiva alla MAgione - Natale 2013
    per tutto il mese di Dicembre alla "Magione del Tau" di Altopascio Lucca, mostra collettiva degli artisti soci di IdeArte che hanno esposto le loro opere ...   segue »
  • 15-11-2013  IdeArte alla Corte del Granduca - Natale 2013
    IdeaAtecav centro arti visive “IdeArte  alla Corte del Granduca - Natale 2013” Rassegna d’Arte Contemporanea riservata ai ...   segue »
  • 15-03-2013  IdeArte in...vetrina
    IdeArte cav centro arti visive Via E. Fermi, 27 56126 Pisa                           ...   segue »
  • 07-02-2013  ASCANIO "Delirio della materia…..L’impossibile creato"
    Il Presidente della Fondazione Piaggio, Riccardo Costagliola, ha il piacere di invitare la S.V. all’inaugurazione della mostra Delirio della materia…..L’impossibile ...   segue »
  • sfoglia tutte le news »
HOME iscriviti|login

Odissea nel colore

Odissea nel colore

06-11-2015 » 28-11-2015

Mostra personale di MASSIMILIANO PRECISI c/oi gli spazi espositivi della Spa Navicelli di Pisa in Via della Darsena , 3.

..tempo addietro manifestai un mio pensiero per le opere di Massimiliano Precisi, pensiero che riporto di seguito e che oggi ancora di più afferma e definisce la vena artistica di questo giovane pittore.

L.A.

...le sorprese non finiscono mai!!!

Questo è stato per me scoprire i lavori di Massimiliano, un’autentica sorpresa. Le sue opere di forte impatto emotivo, di un cromatismo estremo e improbabile, fin dalla prima occhiata catturano l’attenzione, ipnotizzano. L’osservatore si perde alla ricerca dei  particolari e dei muti messaggi, che con osservazione attenta si riesce a cogliere in questi suggestivi ritratti. I personaggi ci guardano e sommessamente comunicano i propri disagi, le loro conquiste, le loro vittorie e le innumerevoli e immancabili sconfitte. Su tutti domina il colore e su tutti i colori il rosso, quel rosso che Massimiliano tanto ama e che utilizza a piene mani…e che consente alla sua anima di raggiungere il nostro inconscio...(…)

(…)Il colore… per comunicare, e Massimiliano, riesce con padronanza e sicurezza a trasmetterci senza indugi il suo particolare linguaggio pittorico, espressivo e poetico(…)